11.11 | Ape vola al Monte Palanzone

Domenica 11 novembre le sezioni di Lecco e Milano si ritrovano per una gita 1 ape aperta a tutti. Questa volta APE VOLA al Monte Palanzone (mt.1434), per una escursione facile adatta a tutte e tutti di 2 ore per la salita con dislivello di circa mt.300.

Continua a leggere

++ANNULLATA++ 28 ottobre 2018 // Rifugio Telegrafo (2147 m slm) – Monte Baldo

Il Rifugio Telegrafo Gaetano Barana è il rifugio alpino più in quota del Monte Baldo (2147m s.l.m.) ed ha una posizione dominante sul Lago di Garda. Costruito dal C.A.I. di Verona nel 1897, è raggiungibile solo a piedi. L’itinerario di salita e discesa proposto coincidono. Dal Rifugio è agevole la salita alla Punta Telegrafo (2200), punto di eccezionale valenza panoramica, tramite breve sentiero che conduce alla croce di vetta.
Il sentiero (segnavia 657, rosso-bianco-rosso) sale rapidamente, prima per pratoni, poi nel bosco con ampie svolte portandosi sotto la cresta del monte Baldo. È il sentiero raccomandato per famiglie e per chi ha problemi ad affrontare tratti ripidi e sassosi per raggiungere il rifugio. Ciò non di meno è comunque un sentiero con tratti abbastanza ripidi che non deve essere preso “sotto gamba”.
Si può posteggiare l’automobile due tornanti sopra il rifugio Novezzina, nei pressi di un cartello con indicazione Rifugio Telegrafo, 3h.

Continua a leggere

7 ottobre 2018 // Sui sentieri partigiani della Val Caffaro (Laghi di Mignolo e Cascina Bromino)

Camminata organizzata dall’Associazione Culturale D.O.C. e da Ape Brescia sui sentieri della Val Caffaro, in un fantastico ambiente bucolico, seguendo le tracce delle donne e degli uomini della Resistenza locale.

Punti di ritrovo:
– ore 7.45 a Brescia parcheggio metro Prealpino (lato area commerciale)
– ore 9.30 a Val Dorizzo (Bagolino) al parcheggio nei pressi della pizzeria Stella Alpina

Dati in breve
Lunghezza: 8,5 km A/R (+ 2,5 per variante alta)
Dislivello: 700 m D+ (+ 160 per la variante alta)
Tempo stimato: 5 h
Difficoltà: facile

Partendo da Val Dorizzo (quota 1.140 m) si risale la Val Sanguinera muovendosi per strada forestale; poco oltre Malga Sanguinera (quota 1.520 m) si segue il segnavia 418 per dirigersi alle incantate sponde del Laghetto di Mignolo Basso (quota 1.850 circa).

Da qui è possibile raggiungere Cascina Bromino Alta per due vie distinte: continuando a seguire il segnavia 418 con un breve tratto di sentiero in costa oppure salendo al Laghetto di Mignolo Alto e al Passo del Buco del Gatto (quota 2.020 m.) per il segnavia 418var. In base alle richieste dei partecipanti potremo gestire due distinti gruppi per questa breve porzione di itinerario.

Continua a leggere


Sempre più in alto, per una nuova umanità

A.P.E. - Alveare dell'Associazione Proletari Escursionisti dal 1919