Due giorni al Pizzo Tre Signori

Il Rifugio Falc è poggiato a scavalco tra la Valle dell’inferno e la Val Biandino a quota 2120 m. Elisa, la sua rifugista, ci ha accolto in occasione di una due giorni al cospetto del Pizzo Tre Signori. Abbiamo raggiunto il Rifugio non prima di aver preso due rotte diverse all’altezza del minuscolo e magnifico Lago Zancone: chi dal periplo del Pizzo Trona e chi per la direttissima con prolungamento fino al Rifugio Santa Rita.

Continua a leggere

Scoprendo i luoghi della strage del Maranese nelle Quattro Giornate di Napoli

Nella giornata di ieri, 28 settembre, l’A.P.E. di Napoli è uscita in piccolo gruppo per un pomeriggio di trekking urbano, alla scoperta di uno dei luoghi della Resistenza al nazifascismo che ebbe luogo a Napoli nel settembre 1943, quelle giornate di insurrezione popolare che hanno preso il nome di Quattro Giornate di Napoli, prima ed unica città italiana, la cui popolazione durante la Resistenza decise spontaneamente di sollevarsi al nazifascismo, senza aspettare l’aiuto delle Forze Alleate.

Continua a leggere

Ape Roma sul Gran Sasso!

Per la prima volta l’Ape romana è volata sul Gran Sasso. Un gruppetto ben motivato ha approfittato di una giornata di visibilità perfetta per raggiungere la vetta del Brancastello, sul versante orientale del massiccio.

Continua a leggere


Sempre più in alto, per una nuova umanità

A.P.E. - Alveare dell'Associazione Proletari Escursionisti dal 1919