Tra il chiaro e lo scuro: il Monte Maddalena

Ecco le foto della prima camminata “Tra il chiaro e lo scuro” di Ape Brescia sul Monte Maddalena. Abbiamo percorso il Sentiero delle pozze con vecchi amici e amiche e nuove conoscenze. Sicuramente il riscontro ottenuto ed i giudizi lusinghieri sull’ iniziativa ci confermano l’intenzione di proporre presto altre facili escursioni con momenti finali di convivialità e socialità, per riappropriarci di tempo non alienato e trovare una piacevole pausa, anche infrasettimanale, ai ritmi e allo stress imposti dalla vita urbana e dal lavoro.

Continua a leggere

Apertura Iscrizioni Lunga Marcia nelle Terre Mutate 2018

La Lunga Marcia 2018, giunta alla VII ediaizone, è un viaggio evento che partirà da Fabriano il 27 giugno per arrivare a L’Aquila l’8 luglio con l’obiettivo di promuovere il Cammino nelle Terre Mutate, un nuovo itinerario di turismo lento da percorrere a piedi e in bicicletta in tutte le stagioni dell’anno.

12 giorni di marcia, oltre 200 km di cammino per conoscere le storie, i protagonisti e i progetti di rinascita delle comunità locali che resistono e intendono ricostruirsi un proprio futuro. Una lunga sequenza di passi per promuovere un turismo sostenibile e contribuire al rilancio economico e sociale delle Terre Mutate, favorendo così una “ricucitura” dei territori nel lungo arco di tempo necessario alla ricostruzione.

Continua a leggere

Canale Monterano con i bambini

22 APRILE 2018

Domenica 22 aprile non prendete impegni! Con APE Roma, andremo alla scoperta di Canale Monterano. Ma quale scoperta, lo conosciamo! Sicuri sicuri? Avete già visto proprio tutto?Le cascate, la solfatara, la fonte ferruginosa, la diga del fosso Biscione, il selvaggio sentiero Sferracavalli, la forra del Rafanello, la necropoli etrusca, gli aironi, i cervi, gli asini, oltre naturalmente alle suggestive rovine della antica Monterano?

Partiremo dalle cascate di Diosilla, attraverseremo un primo tratto di bosco e scopriremo le sue storie e leggende; raggiungeremo la solfatara e le sorgenti, e da lì ci inoltreremo nella parte più selvaggia delle riserva. Costeggeremo e guaderemo torrenti, costruiremo passaggi, ci arrampicheremo sulle rocce, scopriremo le tombe etrusche, cercheremo di non perderci nella fitta vegetazione, faremo un pic-nic dei nostri, che ognuno porta qualcosa per sé e per gli altri, grande tovaglia tutti insieme. Se ci va andremo a salutare gli asini, poi ci avventureremo lungo un sentiero segreto (o quasi), ripercorreremo antichi gradoni scavati nella roccia e arriveremo in un posto bellissimo, i resti di una antica città, che per chi non è stanco di esplorare sarà una vera meraviglia.

Continua a leggere

Pappa Reale presenta “Chi ha paura dell’orso?”

18 APRILE 2018

Cos’è un ruglio?
E com’è che un orso diventa confidente?
Quanti orsi marsicani ancora sopravvivono in Centro Italia?
E chi ha rubato le pere a Civitella Alfedena?

Con questo incontro dedicato al plantigrado d’Abruzzo, inauguriamo un breve ciclo di approfondimento dedicato agli animali selvatici dell’Appennino. Siamo degli inguaribili romantici, innamorati della natura, e staremmo ore ad ascoltare storie di orsi e di lupi, esseri che hanno influenzato la fantasia dell’uomo sin dai tempi più antichi. Soprattutto però crediamo che il tema del ripopolamento delle nostre montagne da parte della fauna selvatica, e quello della sua conservazione siano tra i più attuali ed importanti da indagare per un’associazione come la nostra.

Continua a leggere


Sempre più in alto, per una nuova umanità

A.P.E. - Alveare dell'Associazione Proletari Escursionisti dal 1919