Monte Rondinaio

Dal Lago Santo modenese al monte Rondinaio

ape bologna

Event details

  • 14/11/2020
  • sabato, 8AM to 7PM

Contact event manager

1 2 3 4

Book your tickets

Thank you Kindly

Dal Lago Santo modenese al monte Rondinaio

sabato, 8AM to 7PM
14/11/2020

000000

ape bologna

Organizer's other events

Dal Lago Santo modenese al monte Rondinaio

sabato, 8AM to 7PM
14/11/2020

PRINT

Camminata tardo-autunnale, sul confine fra Lucca e il Parco Regionale del Frignano (Mo) attraversando faggete ormai spoglie e prati glaciali fino al monte Rondinaio (1964 metri), da dove ci godremo il panorama. Al ritorno giretto in torno al Lago Santo modenese e un saluto al vetusto Olmo di Tagliole, il più vecchio di Italia.

Dopo aver lasciato le macchine al parcheggio del Lago Santo Modenese (1501m), si prende il sentiero CAI 521 fino al Lago Baccio, di origine glaciale (1550, 20′), il sentiero prosegue in mezzo alla macchia tipica dell’Appennino tosco-emiliano.

Si sale attraversando delle sassaie fino al crinale.

Da lì si possono osservare i piccoli laghi Turchino e Torbido, il monte Cimone e se non è nuvolo le Apuane dal lato toscano.

Raggiungeremo la cima del Rondinaio (1964m) e ripartiremo scendendo seguendo la stessa vallata della salita ma più a ovest, lungo il sentiero numero 523.

Se il meteo e i tempi di percorrenza lo consentono al ritorno ci fermeremo nei dintorni del Lago Santo, dove si trova, vicino al Rifugio Vittoria, una pietra con una storica incisione lasciata ad agosto del ’43 dai partigiani della brigata autonoma che operava in zona.

𝗦𝗖𝗛𝗘𝗗𝗔 𝗧𝗘𝗖𝗡𝗜𝗖𝗔

Tempo di percorrenza

5,30 ore circa senza le soste di cui:

  • 1h40′ di salita
  • 1h40′ di ritorno

Dislivello in salita totale: 463m

Altre informazioni

Percorso agevole e salita progressiva. Possibile vento o basse temperature in cima.

Rientro alle macchine entro le 18

Segnaletica

Sentiero C.A.I. n. 523 fino al lago Baccio e 521 fino in cima, sentiero 523 al ritorno.

ATTREZZATURA NECESSARIA

Abbigliamento da escursionismo invernale a strati, giacca antivento e scarponcini da trekking alti alla caviglia e con suola scolpita, berretto, guanti e giracollo, minimo 1 litro di acqua, snacks e pranzo al sacco, torcia (tramonta alle 17:00 e se si dovesse sforare con i tempi bisogna rientrare al buio).

RITROVO

Alle 8:00 al parcheggio di via Gobetti (angolo Fioravanti)

PERCORSO

In Auto

Raggiungere l’asse atrezzano e successivamente la Strada Provinciale di Vignola “Nuova Bazzanese” (SP569) fino a Vignola. Da lì prendere la Strada Statale 12 dell’Abetone e del Brennero (SS12) fino a Pievepelago. Da lì, 11 km attraverso la strada delle Tagliole. Al termine della strada si trova un parcheggio a pagamento (totale 2h).

PRENOTAZIONI

Prenotazione obbligatoria invia un sms(no chat) al numero 3409358832
Posti massimi: 15

Sappiamo che non è scontato in questo periodo condividere le macchine, cosa che ci teniamo a fare. Se avete problemi a condividere la macchina, fatecelo sapere al momento dell’iscrizione che troviamo una quadra.

CONSIGLI ANTICOVID

In questo particolare periodo per partecipare alle escursioni di Ape Bologna chiediamo a tutti uno sforzo per rispettare alcune indicazioni che ci permettano di andare in montagna con serenità, ma anche in sicurezza e con le giuste cautele. Leggi le regole che ci siamo dati:

  • Il gruppo sarà formato da massimo 15 persone
  • Porta con te 2 mascherine chirurgiche (si rompono facilmente), oppure una lavabile da poter indossare in caso la densità aumenti in maniera eccessiva
  • Porta con te il gel igienizzante per lavarti le mani quando necessario
  • Durante l’escursione, cerchiamo di mantenere le giuste distanze
  • Sconsigliamo la condivisione di cibo, bevande ed oggetti di qualsiasi tipo
  • Non ne siamo contenti, ma cerchiamo di organizzare le auto il piú possibile per famiglie, congiunti o al massimo a gruppi di 3/4 persone

Sempre più in alto, per una nuova umanità

A.P.E. - Associazione Proletari Escursionisti (dal 1919)