16.2 | Ciaspolata in notturna all’Alpe Devero (2 api – escursionisti allenati)

++ISCRIZIONI CHIUSE PER RAGGIUNTO LIMITE DI PARTECIPANTI++

Uno degli angoli più belli e affascinati delle Alpi Lepontine. Scenari da “Grande Nord” che avremo la fortuna di vivere nella sua dimensione più autentica: sotto le stelle e la luna piena e con le ciaspole ai piedi percorrendo pendii innevati e al cospetto di laghi ghiacciati.

ISTRUZIONI
Vuoi partecipare? APE Milano è finalmente diventata un’associazione! Siamo quelli di prima ma con alcune attenzioni in più: le gite sociali sono aperte ai soci, non hanno un costo ma ti chiediamo di iscriverti, la quota annuale è di soli 10 euro e ci permette di coprire le spese delle attività sociali.

Vuoi iscriverti? Facile, basta
1. compilare il modulo online per iscriverti all’Ape (se non sei già iscritto);
2. compilare il form per partecipare alla gita; ++ISCRIZIONI CHIUSE PER RAGGIUNTO LIMITE DI PARTECIPANTI++
3. Le gite sociali di Ape Milano sono gratuite, i costi di viaggio si dividono tra i partecipanti.

INFO
Adesioni: massimo 20 iscritti (iscrizioni e/o disdette entro il 14 febbraio 2019)
Difficoltà: E
Quota partenza: 1631 m slm ca.
Quota vetta/quota massima: 1850 m slm. ca.
Dislivello salita totale (m): 250 m ca.
Cena: al sacco
Abbigliamento: invernale, con certezza di neve lungo il percorso e temperature molto rigide (diversi gradi sotto lo 0°), obbligatorio scarponi da trekking/neve, ciaspole, ghette e bastoncini da trekking, luce frontale. Presentarsi all’escursione con le ciaspole (per chi non le avesse, è possibile noleggiarle presso negozi sportivi,oppure presso i rifugi presenti all’alpe Devero, prenotandole in anticipo)

RITROVO
h 16.00 ritrovo a Piano Terra
h 16.15 partenza da Piano Terra
h 18.00 circa parcheggio Silos a Devero

ACCESSO
In automobile, cercheremo di riempirle per non viaggiare mai a mezzo carico, si impiegano circa due ore, seguendo le indicazioni per Devero (VCO)

ITINERARI/O
Il sentiero che abbiamo scelto è quello che dal posteggio di Devero, con un percorso ad anello, attraversa la piana, sale al lago delle Streghe per poi giungere in località Crampiolo e salita all’omonimo lago. Essendo un percorso certificato dal Comune di Baceno, non è necessario avere il kit di autosoccorso nivologico (ARTVA – pala – sonda).


admin

..il network nazionale


Sempre più in alto, per una nuova umanità

A.P.E. - Alveare dell'Associazione Proletari Escursionisti dal 1919