Passeggiata notturna alla scoperta dello spirito del bosco

DIFFICOLTà
1 ape – escursione semplice per aspiranti esploratori

DESCRIZIONE
Dal crepuscolo alle prime luci delle stelle esploreremo insieme il bosco più magico che c’è, percorrendo insieme il sentiero dello spirito del bosco, immerso nella Riserva Naturale del Sasso di Malascarpa, Canzo.
Il bosco, al calare del sole, è un luogo ricco di sorprese, misterioso e biricchino. Chi ha il desiderio di attraversarlo non dimentichi di portare con sé la dotazione minima d’ogni esploratore: cuore coraggioso, scarponcini appassionati, lucina frontale, acqua fresca e leccornie a volontà.
Allora, sei dei nostri?

ISTRUZIONI
Vuoi partecipare? APE Milano è finalmente diventata un’associazione!
Siamo quelli di prima ma con alcune attenzioni in più: le gite sociali sono aperte ai soci, non hanno un costo (le spese vive di viaggio si dividono tra i partecipanti) ma ti chiediamo di iscriverti e di segnalarci se hai un’auto e dei posti liberi. La quota annuale è di soli 10 euro e ci permette di coprire la spese delle attività sociali.

Vuoi iscriverti? Facile, basta:
1. compilare il modulo online per iscriverti all’Ape (se non sei già iscritto)
2. compilare il form per partecipare alla gita: (link)
3. Le gite sociali di Ape Milano sono gratuite, i costi di viaggio si dividono tra i partecipanti.

INFO
Numero massimo di partecipanti: 30 (seguiamo l’ordine di iscrizione)
Difficoltà: E
Quota partenza: 400 m s.l.m.
Quota vetta/quota massima: 800 m s.l.m.
Dislivello salita totale (m): 400 m
Merenda e cena: al sacco e con spirito conviviale e di condivisione; presenza di acqua lungo il percorso (porta però una borraccia e non bottiglie di plastica)
Abbigliamento: da escursionismo in ambiente alpino (scarponcini da trekking, maglione e giacca, ecc…). Per ogni chiarimento non esitare a contattarci)

RITROVO
h 14.30 ritrovo a Piano Terra
h 14.45 partenza da Piano Terra
h 15.45, ritrovo Fonti di Gajum
h16 inizio escursione

ITINERARIO
Percorreremo dapprima il sentiero geologico, affiancato da un torrente e puntellato da pannelli che illustrano i caratteri geologici (rocce e fossili) propri del triangolo lariano. Esso ci conduce in circa 1 ora al Rifugio Terz’Alpe da dove, dopo una piccola sosta per consumare la merenda e riprendere fiato, ci inoltreremo nel cuore del sentiero dello spirito del bosco, lungo il quale la vegetazione selvaggia custodisce le sculture in legno di Alessandro Cortinovis. In circa un’ora, dopo aver familiarizzato con gnomi e foleltti, raggiungeremo il Prim’Alpe: ceneremo tutti insieme aspettando le stelle e rientreremo, frontali alla mano, percorrendo i pochi tornati in direzione Fonti di Gajum.

LINK UTILI
Sentiero Spirito del bosco

ACCESSO
In automobile, cercheremo di riempirle per non viaggiare mai a mezzo carico, si impiega circa un’ora per raggiungere il parcheggio in prossimità di Fonti di Gajum. Qui lasceremo le auto e ci incammineremo lungo il sentiero.


admin

..il network nazionale


Sempre più in alto, per una nuova umanità

A.P.E. - Alveare dell'Associazione Proletari Escursionisti dal 1919