Trekking urbano a sostegno di Lucha y Siesta

Un’incredibile e partecipatissima giornata di “lotta e riposo” quella che abbiamo vissuto la domenica appena passata tra le strade del Quadraro a Roma. La Casa delle Donne Lucha y Siesta, luogo preziosissimo di autodeterminazione delle donne, è a rischio sgombro: l’Amministrazione ha messo in vendita lo stabile in cui si trova.

La città solidale da mesi ormai si sta muovendo compatta a sostegno di questo importante progetto politico femminista. Ape Roma ha fatto la sua parte e in collaborazione con molte altre realtà, ha dato vita ad un trekking urbano inedito. Lucha non si vende, diamo Lucha alla città!


Sempre più in alto, per una nuova umanità

A.P.E. - Associazione Proletari Escursionisti (dal 1919)